ISCRIVITI
Il sostegno ai pazienti ed ai familiari dei malati ematologici, il supporto della ricerca scientifica in campo biomedico...
Vai alla pagina e compila il modulo
C’è solo una cosa più grande
di quello che abbiamo fatto...
Tutto quello che possiamo
ancora fare.

Progetti e Ricerche
IL PROGETTO U.D.S. UNITA’ DIDATTICA E SPERIMENTALE DI BIOLOGIA CELLULARE E MOLECOLARE
Parallelamente alle attività di sostegno ai malati affetti da patologie ematologiche ed alle loro famiglie ASLEM ha sempre riconosciuto la grande importanza della ricerca biomedica per lo studio di tali malattie e lo sviluppo di nuove cure.
Per questo negli ultimi anni ha voluto offrire un sostegno concreto alla ricerca, portando a compimento un progetto articolato e di ampio respiro: il Progetto U.D.S. (Unità Didattica e Sperimentale di biologia cellulare e molecolare).
La prima fase di tale iniziativa è consistita nell'allestimento di un laboratorio specializzato per la ricerca biomedica in campo cellulare e molecolare: tale unità è nata all'interno dell'Ospedale di Stato, presso il Laboratorio Analisi e Centro Trasfusionale,
al fine di valorizzare le competenze già disponibili nel nostro sistema sanitario e di agevolare la crescita professionale
di tutti gli operatori che si occupano di questo settore.
Successivamente sono state attivate tutta una serie di iniziate tese a promuovere lo sviluppo di progetti di ricerca, in particolare per lo studio delle malattie del sangue, da realizzare in collaborazione con importanti enti ed istituzioni universitarie italiane ed internazionali.
La concretizzazione del progetto, nato nel 2002 con l'inaugurazione del Laboratorio U.D.S.,
ha visto il raggiungimento di traguardi che hanno superato anche le più rosee aspettative, portando per la prima volta in maniera organica e continuativa la ricerca scientifica a San Marino.
Il laboratorio allestito è attrezzato per la realizzazione di tutte le più comuni tecniche di biologia cellulare e molecolare e sta dando la possibilità a giovani laureati sammarinesi di svolgere attività di ricerca all'interno del territorio sammarinese.
L'impegno dimostrato dall'ASLEM nel sostegno alla ricerca e il livello di professionalità raggiunto dagli operatori che partecipano a questa iniziativa ha ottenuto consensi unanimi presso le istituzioni e gli enti di ricerca del territorio limitrofo e non, consentendo l'allacciamento di una serie di rapporti di collaborazione che si sono concretizzati in importanti progetti di ricerca.
Attualmente sono due i principali progetti di ricerca seguiti all'interno del Laboratorio U.D.S.
clicca per continuare a leggere
PROGETTO DI RICERCA IN COLLABORAZIONE CON L’UNIVERSITÀ POLITECNICO DI MILANO.
ASLEM nel 2004 ha stipulato una convenzione con il Politecnico di Milano per la realizzazione di un progetto di ricerca biomedica nell’ambito dell’ingegneria dei tessuti.
Tale disciplina di estrema attualità si occupa dello studio dei meccanismi di rigenerazione di tessuti umani (ad esempio pelle e cartilagine) e della possibilità di ricrearne in laboratorio porzioni che possano poi essere reimpiantate nel paziente.
Attualmente nel Laboratorio UDS viene svolta un’attività di ricerca facente parte di un ampio progetto del Politecnico di Milano, che si occupa di approfondire la conoscenza dei processi rigenerativi della cartilagine umana in laboratorio. L’attività sperimentale svolta negli ultimi mesi si è concentrata in maniera specifica sulla messa a punto di tecniche di isolamento delle cellule della cartilagine e sul monitoraggio della loro capacità proliferative al di fuori del corpo umano.
Riuscendo in futuro a isolare e ad espandere efficacemente in laboratorio tessuti come pelle e cartilagine, sarà possibile, ad esempio, reimpiantare porzioni di pelle in pazienti ustionati o porzioni di cartilagine in pazienti con problemi alle articolazioni.
Con questa convenzione ASLEM si è quindi impegnata a finanziare una borsa di studio annuale per un giovane ingegnere biomedico e a provvedere a tutte le spese necessarie alla realizzazione del suddetto progetto.
clicca per continuare a leggere
PROGETTO DI RICERCA IN COLLABORAZIONE CON L’UNIVERSITÀ DEGLI STUDI
“CARLO BÒ” DI URBINO.
Nel 2004 è iniziata con il gruppo di ricerca del Prof. Papa dell’Università di Urbino una collaborazione scientifica che si è concretizzata nel 2005 con la stipula di una convenzione per il finanziamento di una borsa di studio per un Dottorato di Ricerca nell’ambito di un progetto per lo Studio del Differenziamento Emopoietico.
Tale progetto di ricerca, della durata di tre anni, si svolge all’interno del territorio della Repubblica, nella struttura allestita dall’associazione stessa, il Laboratorio UDS, in collaborazione con i laboratori della Università di Urbino, ed è seguito da un biologo sammarinese.L’attività sperimentale condotta all’interno del Laboratorio UDS nell’ambito di tale progetto è finalizzata allo studio dei meccanismi che sono alla base del differenziamento emopoietico, cioè di quel processo che porta alla formazione di cellule del sangue mature e differenziate, a partire da cellule immature o staminali.
Gran parte delle malattie del sangue, quali ad esempio le leucemie, sono infatti causate dal malfunzionamento di questi meccanismi, quindi la comprensione sempre più approfondita di questi processi risulta fondamentale per lo sviluppo di nuove terapie.
Anche in questo caso ASLEM, oltre a stanziare la borsa di studio, sostiene tutte le spese relative ai costi della sperimentazione.
clicca per continuare a leggere
TAPPE NELLA REALIZZAZIONE DEL PROGETTO U.D.S.
2002: Allestimento del Laboratorio U.D.S.:
dopo aver identificato le attrezzature necessarie ASLEM ha provveduto all'acquisto delle stesse, con un ingente impegno economico, costituendo in tal modo una piattaforma tecnologica per lo svolgimento di attività di ricerca di grande valore scientifico.
2003: Standardizzazione delle più comuni tecniche di biologia cellulare e molecolare:
all'interno del Laboratorio U.D.S. sono state messe a punto tutte le principali metodologie sperimentali necessarie agli studi di biologia cellulare e molecolare, dal mantenimento in colture di cellule animali e umane, alla crioconservazione e allo scongelamento di tali cellule, agli studi sugli acidi nucleici ecc.
2004: Standardizzazione della procedura di isolamento di cellule staminali umane adulte da sangue intero e dei sistemi di colture unilineage di cellule primarie. Progetto di collaborazione con Il Politecnico di Milano per uno studio sull'ingegnerizzazione dei tessuti: standardizzazione delle procedure di isolamento di condrociti bovini e di espansione in vitro di tali cellule; studio degli effetti delle condizioni di coltura in bioreattore.
2005: Convenzione con l'Università degli Studi di Urbino per il finanziamento di un Progetto di Dottorato di Ricerca, nell'ambito degli studi sullo sviluppo delle cellule del sangue: isolamento di cellule staminali emopoietiche e colture unilineage, analisi delle caratteristiche morfologiche e immunofenotipiche ottenute con diverse condizioni di coltura.
clicca per continuare a leggere
CONTINUA A SEGUIRCI
Iscriviti subito alla nostra newsletter, resterai aggiornato su tutte le
nostre ultime Novità ed Iniziative.

CONTATTACI SUBITO
Aslem
Via Ca' dei Lunghi, 161 47893 Borgo Maggiore (Repubblica di San Marino)
Tel. +39 0549/992929 - E-mail: info@aslem.sm
C.o.E. SM07001 - Privacy Policy
Credits TITANKA! Spa © 2013